Close
cover certificazioni

Certificazioni

L’azienda Masiello Food è una realtà certificata. È dunque in grado di rispettare diversi standard qualitativi, tutti con obiettivi diversi.

Nello specifico possiede quattro certificazioni: BRC, IFS, Biologico e Kosher 

BRC

Lo standard BRC è nato nel 1998 in Gran Bretagna per volontà ed iniziativa dei soggetti che operano nella GDO inglese, da cui il nome “British Retail Consortium”. La certificazione volontaria BRC è considerata una delle principali certificazioni di prodotto a livello internazionale in materia di Sicurezza Alimentare nel mondo, è richiesta dai mercati anglosassoni della GDO e ha la potenzialità di legare i fornitori qualificati all’azienda di distribuzione poiché dettaglia per l’azienda produttrice dell’alimento le specifiche strutturali per gli ambienti produttivi, le specifiche di prodotto e di processo, le norme comportamentali per il personale.

IFS

La certificazione IFS “International Food Standard” ha lo scopo di migliorare il sistema per la sicurezza alimentare applicato e renderlo maggiormente efficiente. Inoltre è una garanzia di qualità riconosciuta, e permette di aprirsi a nuovi mercati con sbocchi commerciali interessanti, come per esempio la GDO e i mercati esteri. La certificazione IFS è uno standard riconosciuto a livello internazionale, ma richiesto soprattutto dai paesi francofoni e tedeschi.

BIO

La certificazione Bio (Biologico) consente al consumatore un’immediata riconoscibilità dei prodotti alimentari universalmente identificati come “sani”, nell’ottica di un ritorno ad un’agricoltura sostenibile e rispettosa dell’ambiente.

La certificazione biologica si ottiene quando il sistema di produzione è conforme ai requisiti del Regolamento UE 848/2018, relativo alla produzione biologica e all’etichettatura dei prodotti biologici.

Risponde alle richieste dei consumatori di riscoprire un’alimentazione sana e naturale, con prodotti ottenuti grazie all’applicazione di tecniche adeguate alla produzione biologica, senza ausiliari tecnologici e/o chimici.

Kosher

La parola Kosher in ebraico significa “conforme alla legge” e indica che un alimento è stato prodotto in ottemperanza alle regole dietetiche prescritte dalla Bibbia. Ottenere il certificato Kosher significa produrre alimenti idonei al consumo e conformi alle norme di alimentazione Kosher.

Questa certificazione risulta essere uno strumento indispensabile per rispecchiare ed indicare la trasparenza nel prodotto che ha conseguito il Kosher. Il consumatore è informato che il prodotto certificato ha sostenuto e superato con successo le rigide procedure di ottenimento. Un prodotto certificato Kosher è quindi, la fase finale di una accurata scelta degli ingredienti utilizzati, con la garanzia della totale assenza di rischi di cross-contamination. Per questo motivo, i consumatori Kosher sono in continuo aumento, appartenendo a tutti i ceti sociali e religiosi, compresi gli intolleranti a diversi alimenti.